ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

NOVITA’ PARK CENTROSTAZIONE: INSTALLATO IL SISTEMA TELEPASS

Dal 27 maggio si può parcheggiare nel park Centrostazione dimenticandosi di parcometri, orario di scadenza del biglietto, multe. Nella pista di accesso al parcheggio sono stati installati i sensori di telepass e pertanto chiunque disponga di un normale telepass autostradale può entrare nel parcheggio senza ritirare il biglietto, senza passare alle casse.

Il sistema è stato installato nell’ingresso da via Paleocapa dove sarà sufficiente rallentare nella pista di accesso e fermarsi in prossimità della sbarra che si aprirà automaticamente sia in entrata che in uscita. Non ci saranno sovrapprezzi ed il costo verrà caricato sul rendiconto telepass dove potrà essere richiesta fattura con le modalità previste per l’autostrada.

Il Presidente e Amministratore Delegato Salvatore Avena: siamo molto contenti di presentare questo sistema di accesso e pagamento del parcheggio che abbiamo sviluppato insieme alla società autostrade e telepass e che ci pone tra i parcheggi più innovativi d’Italia. Questo sistema è infatti presente in 3 parcheggi aeroportuali (Linate, Malpensa e Fiumicino) alle fiere di Bologna ed è il sistema adottato nel centro urbano di Firenze.

Ora, primi in Liguria, il Telepass è stato installato anche alla Spezia, attendiamo fiduciosi i primi giudizi dei cittadini che, come sempre, ci diranno il vero valore dell’innovazione.

L’installazione del telepass è l’ultima di una serie di innovazioni introdotte negli ultimi mesi da Mobilità e Parcheggi che ha realizzato il nuovo sito che consente il rinnovo di pass e abbonamenti e la prenotazione del parcheggio in stazione on line senza muoversi da casa , ha installato nuove tastiere nei parcometri del Park Centrospedale che hanno risolto il problema del commercio di biglietti abusivi, ha realizzato il nuovo sistema di prenotazione dei parcheggi per gli utenti delle crociere, ha introdotto il nuovo pass che consente il cambio auto e il cambio residenza senza costi per l’utente, avrà durata quadriennale e può essere rinnovato dal computer di casa.

Marco Salerno: il nostro compito è quello di semplificare gli adempimenti e l’accesso al centro urbano ed è per questo che abbiamo introdotto il nuovo sistema di gestione dei pass che ha consentito al 10% degli utenti di rinnovare il pass 2013 direttamente dal computer di casa ed ora abbiamo investito sul sistema telepass che potrà facilitare il parcheggio a numerosi spezzini sempre alle prese con la ricerca di spiccioli. Oggi possiamo entrare nel parcheggio coperto, dotato di tutti i sistemi di sicurezza, ed uscire senza bisogno di andare al parcometro o alla cassa, senza ritirare o esporre biglietti. Ed il Park Centrostazione, grazie alla importante offerta di posti a rotazione, offre una costante disponibilità di posti ed ha un costo più basso dei parcheggi in superficie, 1 euro l’ora contro 1,5 euro dei parcheggi esterni.

Riepilogando il nostro parcheggio ha una pista di accesso ed uscita da via Paleocapa, utilizzabile sia da utenti tradizionali  (che continueranno a prendere il biglietto e pagare alla cassa) che da utenti telepass. La seconda pista di entrata ed uscita è quella da via Fiume-Piazzetta Ancona, dove l’accesso potrà avvenire con il sistema tradizionale oppure con la prenotazione dal sito www.mobpark.it. Infatti da oltre un anno chi deve recarsi in stazione può prenotare il posto auto in modo da avere la certezza di avere il posto disponibile ed arrivare pochi minuti prima della partenza del treno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy